CJan Fluid Technology Co., Ltd.

blog

La classificazione e l'applicazione dei tubi di gomma

2017/09/06Clic:481

1. L' aspetto

Distinta dal tubo rigido, la più grande caratteristica dei tubi di gomma è la sua flessibilità. A seconda delle condizioni operative e dei requisiti di prestazione, il design del tubo varia notevolmente. E i suoi parametri comuni includono dimensioni, pressione, peso, lunghezza, flessione, durata chimica e così via.

2. Le caratteristiche di livello industriale

Rispetto al tubo flessibile civile, l'ambiente industriale è più complicato, peggio, e le attrezzature sono più esigenti, quindi i tubi industriali hanno norme e standard severi dal design, dalla selezione dei materiali alla produzione, dal trasporto e persino dall'eventuale stoccaggio. I tubi industriali sono disponibili in un'ampia gamma di dimensioni, con un intervallo di temperatura più ampio e una migliore resistenza chimica.

3. L' applicazione industriale

L'applicazione dei tubi industriali copre tutta la produzione industriale e il campo di circolazione, ed è ampiamente utilizzata nel settore petrolifero, chimico, navale, bacino, autovettura cisterna, agricoltura, industria alimentare, delle bevande, farmaceutica e di altro tipo, così come il caldo e il freddo acqua, vapore, ventilazione, raffreddamento, protezione antincendio, idraulica, media come aria, acqua, nebbia, fango, sabbia, grano di ferro di tutti gli aspetti e così via.

4. Il processo industriale

Per i tubi di gomma di livello industriale, se il mezzo è acqua, gas, petrolio, prodotti chimici o altro. Solitamente consiste di strati interni, esterni e medi. Lo strato intermedio è solitamente realizzato in tessuto intrecciato e ha la funzione di rafforzare la resistenza del tubo. Inoltre, vi è un filo incorporato comune tra la colla interna e quella esterna, è adatto per il funzionamento a depressione negativa. C'è anche un cavo conduttivo, che può essere usato per proibire la produzione di scintilla ambiente di lavoro, come l'olio combustibile.

Articoli correlati
back to the top